top of page
Tramonto

 Un racconto di famiglia 

 
 
 
 
 
 
 

La magia dei Biscotti Bizantini nasce a pochi passi dal mare, a Ravenna.

Terra di transizione ed interscambio di valori umani, artistici e culturali, di stili e tradizioni di molteplici culture che a Ravenna vengono rappresentate con magnificenza. Una terra da una profonda vocazione letterale e culinaria.

Foto scattata all'interno della libreria nel 1970

E' in questo contesto che il nonno Umberto, al termine di una lunga carriera da professore decide di ritirarsi in una piccola libreria a Marina di Ravenna. Spesso in compagnia della moglie appassionata di cucina, la nonna Franca, ritrova all'interno di un libro di cucina ebraica la ricetta da cui nasce la magia dei Biscotti Bizantini.

 

La signora Franca per quasi 50 anni ha allietato figli, nipoti e amici con il delicato profumo di questi biscotti appena sfornati. Un sapore semplice e genuino come le materie prime da sempre utilizzate in famiglia. Un motivo per sedere a tavola in compagnia e ritrovarsi durante la preparazione di questo biscotto durante le festività.

I Biscotti Bizantini racchiudono in se' la ricerca di un professore, l’affetto di una nonna e il legame con la propria terra.

Un vero è proprio racconto di famiglia che oggi si tramanda per far nascere delle varianti di gusto sfiziose e delicate dolci e salate, pur mantenendo l'iconica forma e l'inconfondibile fragranza della ricetta della nonna Franca.

La nonna Franca immersa nelle letture
bottom of page